Workshop Fotografico Lago di Braies

24 Ottobre 2020

Braies, la perla dei laghi alpini.

Il lago di Braies è uno specchio d’acqua turchina circondato dalle aspre vette delle dolomiti e situato in fondo all’omonima valle (laterale della Val Pusteria).

Patrimonio dell’Umanità e dell’UNESCO dal 2009, il lago (1.496 m) si trova all’interno del Parco naturale Fanes-Sennes-Braies e giace ai piedi dell’imponente parete rocciosa della Croda del Becco (2.810 m).

E’ nato dalla formazione di uno sbarramento naturale causato da una frana tuttavia, le leggende del posto raccontano molto di più.
Si narra che all’estremità meridionale del lago, ai piedi della Croda del Becco (anche detta “Torberg”) vi sia l’ingresso al Regno sotterraneo dei Fanes.
Una volta all’anno, la principessa Dolasilla e sua sorella gemella Lujanta comparirebbero in una barca sulla superficie del lago, sotto il quale si troverebbe la porta che conduce all’ultimo rifugio di questo popolo leggendario.

Questo gioiello naturale, immerso in uno splendido panorama dolomitico, è diventato famoso negli ultimi anni per la serie televisiva italiana “Un passo dal cielo”.

Lago di Braies

Presentazione

Il workshop è pensato sia per si fotografi principianti sia per chi desidera approfondire gli argomenti trattati e migliorare il proprio approccio alla fotografia paesaggistica.

L’ambiente di grande bellezza offre innumerevoli spunti: fotograferemo le imponenti montagne all’alba e al tramonto, i riflessi nell’acqua cristallina, le suggestive barchette e la famosa baita sulla riva per poi inoltrarci nella lussureggiante vegetazione intorno al lago.

Di notte, tempo permettendo, ci divertiremo a fotografare le stelle dietro la Croda del Becco.

Durante il workshop sarai costantemente seguito in tutte le fasi dello scatto fino ad acquisire gli strumenti concreti per realizzare fotografie appaganti e di qualità.

Lago di Braies

Nel corso del workshop verranno toccate tutte le tematiche relative alla fotografia di paesaggio, fotografia di montagna e fotografia notturna quali:

  • La pianificazione di un’uscita fotografica in montagna (stagione, meteo, location, sopralluogo…)
  • Attrezzatura utile e/o indispensabile per fotografare il paesaggio e la montagna
  • L’importanza del treppiede nella fotografia di paesaggio
  • Importanza della luce e come imparare a sfruttarla al meglio
  • L’ora d’oro e l’ora blu, come affrontare lo scatto
  • Uso di filtri (ND e ND graduati) durante l’alba e il tramonto
  • La tecnica delle multi-esposizioni come alternativa ai filtri graduati
  • Corretta esposizione, come si misura
  • Come leggere l’istogramma durante e dopo lo scatto
  • Impostazioni della fotocamera per scattare di notte quando la luce da sfruttare è poca
  • Come fotografare la Via Lattea
  • Come realizzare uno Star-trail
  • L’importanza di una corretta messa a fuoco, utilizzo dell’iperfocale e del focus stacking
  • La composizione e il linguaggio fotografico come elementi essenziali per realizzare una buona fotografia
  • La realizzazione di immagini panoramiche
  • Cenni di post-produzione con Adobe Lightroom Classic
  • Analisi, lettura critica e valutazione delle foto.

Il workshop si svolgerà da sabato 24 a domenica 25 ottobre 2020 presso il lago di Braies, secondo il seguente programma indicativo:

Sabato 24

ore 14.00: ritrovo presso l’hotel e sistemazione nelle camere assegnate
ore 14.30: sessione teorica di fotografia in hotel
ore 16.00: spostamento verso il lago di Braies
ore 18.00: tramonto al lago
ore 19.30/20.00: cena e a seguire sessione facoltativa di fotografia notturna (se il meteo lo permette).

Domenica 25

ore 6.45: alba al lago
ore 8.30: colazione
ore 10.30: analisi degli scatti realizzati e post-produzione con Lightroom CC
ore 12.00: fine lavori, conclusione del workshop.

Alessandro Malvaso
Per tutta la durata del workshop verrete accompagnati da:

Alessandro Malvaso, professionista che da oltre 14 anni si occupa di fotografia, fotoritocco, sviluppo delle immagini digitali e soprattutto di formazione.

In possesso dei certificati ACE (Adobe Certified Expert) sia per Photoshop che per Lightroom, Alessandro coniuga la passione per il mondo dell’informatica con la vocazione per la fotografia.

Impegnato da diverso tempo nel settore della formazione, condivide con passione anni di studi, esperienze e conoscenze acquisite sul campo con chi desidera migliorarsi nell’arte del ritocco digitale e della fotografia.

 

Federica Cattaruzzi

Federica Cattaruzzi si avvicina al mondo della fotografia in età adulta e dal 2015 entra a far parte dell’agenzia Photofvg specializzata in fotografia e reportages legati al turismo e al paesaggio.

Ottiene diverse pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali tra cui: Bell’Italia, Merdiani Montagne, Condè Nast Traveller, in Viaggio, Adesso e su calendari Athesia.

Attualmente è impegnata alla realizzazione di un progetto fotografico per la valorizzazione del territorio della Val Pusteria.

  • N. Partecipanti: MIN 8 – MAX 12
  • Durata: 2 giorni, 1 notte
  • Inizio: sabato 24 ottobre
  • Fine: domenica 25 ottobre
  • Termine ultimo per iscriversi: 18 ottobre
  • Difficoltà: base/intermedio
  • Ritrovo: ore 14.00 presso l’hotel

È possibile organizzarsi in piccoli gruppi per dividere, quando possibile, le spese di trasporto.

In caso di meteo avverso o di necessità contingenti il workshop potrebbe essere annullato con breve preavviso.

Equipaggiamento consigliato

Per un corretto e produttivo svolgimento degli argomenti trattati è consigliato utilizzare:

  • fotocamera reflex o mirrorless, con ottiche intercambiabili. Le ottiche che più si adattano alla location sono: grandangolo (es. 10-20 / 14-24) medio tele (es. 18-105 / 24-70) e teleobiettivo (es. 55-300 / 70-200 o similare)
  • treppiede
  • da non dimenticare: batterie, carica batterie, schede di memoria, paraluce per le ottiche, filtri (chi li ha)
  • una torcia frontale (meglio se dotata anche di luce rossa) per la sessione di fotografia notturna.

Consigli utili

Sarà necessario un abbigliamento adeguato a un’uscita in montagna, le temperature minime potrebbero avvicinarsi allo zero durante la notte. Si raccomanda quindi un abbigliamento a strati composto anche da indumenti pesanti, tra cui cuffia e guanti, da indossare eventualmente durante le ore più fredde. Sono vivamente consigliate calzature adatte all’attività escursionistica e una torcia frontale da utilizzare per le ore notturne.

Gli spostamenti per raggiungere le location non richiedono un particolare allenamento fisico; il giro completo del lago si può fare in circa 60 minuti di cammino con un dislivello minimo di qualche metro. Il percorso non presenta particolari difficoltà escursionistiche.

La partecipazione all’evento è sotto la responsabilità diretta dei partecipanti. Chi lo riterrà opportuno, potrà stipulare autonomamente una polizza infortuni.

Lago di Braies
Lago di Braies
Lago di Braies
Lago di Braies

Calendario Workshop

Workshop lago di Braies

Giornate: 24-25 ottobre 2020
Alessandro Malvaso - Federica Cattaruzzi

Quota di partecipazione

Il costo dell’intero workshop comprensivo di pernottamento con trattamento di mezza pensione è di 250,00€.

Per prenotare il vostro posto al workshop, oltre alla preiscrizione on-line, è necessario compilare e inviare il modulo di ISCRIZIONE, ESONERO RESPONSABILITÀ e PRIVACY entro il giorno 18 ottobre 2020.

L’assegnazione della camera verrà definita con i partecipanti in fase di iscrizione. Sono disponibili camere singole oppure camere matrimoniali con letti separabili.

La quota comprende:

  • 1 pernottamento con trattamento di mezza pensione (con colazione al sacco e cena in hotel).
  • 2 tutor sempre a disposizione per l’intera durata del workshop.
  • Formazione teorica e pratica.
  • Analisi finale e commenti delle foto scattate.
  • Sviluppo degli scatti migliori con Lightroom CC o Camera Raw.
  • Utilizzo dell’attrezzatura messa a disposizione dai tutor.

La quota NON comprende:

  • Bibite, caffè, digestivi e qualsiasi altro extra.
  • Assicurazione medica (facoltativa).
  • Trasferimenti.
  • Quanto non specificato in ”La quota comprende”.
Condividi su Facebook

Modulo di preiscrizione




NON intendo preiscrivermi, richiedo solo informazioni

Inviando questo modulo, autorizzo il trattamento dei miei dati personali ai sensi del DL196 del 30/06/03, secondo le condizioni riportate in questa informativa.

La preiscrizione al workshop è gratuita e non impegnativa, tuttavia ha valore di prenotazione per l’assegnazione dei posti limitati.

L’eventuale iscrizione dovrà essere completata secondo i tempi e i modi previsti e comunicati agli interessati.

Cosa dicono i partecipanti

( 4 Recensioni )

Vale simsig

Avevo gia partecipato ad un workshop a Venezia con ALLESSANDRO, ho trovato molto interessanti ed utili le spiegazioni durante la prima parte teorica utili a tutti i livelli di preparazione anche per chi già fotografa da un po’ vi è sempre qualche piccolo suggerimento o parere che aiuta a migliorare e crescere, durante le sessioni la presenza costante dei due tutor è stata a mio avviso e a confronto di altri worksop da me provati oltre la media sempre in grado di rispondere e consigliare ma cercando anche di stimolare a provare qualcosa di diverso, sono stati due giorni positivi dove tutti abbiamo potuto avere modo di avere delle spiegazioni e DIMOSTRAZIONI, ma anche non essendo mai stati la avevamo degli ottimi consigli per portare a casa degli scorci meno scontati.
Non può che non avere un giudizio positivo questa mia recensione sia per la parte teorica che per quella pratica.

Mauro Della Bianca

Questo è il secondo workshop di Federica ed Alessandro al quale partecipo ed entrambe le volte ho apprezzato la semplicità, la professionalità, la competenza, la passione e la simpatia che trasmettono nei loro insegnamenti, sempre pronti a dare consigli ed alternative alle più diverse problematiche che si presentano sul campo; il numero ristretto dei partecipanti ti consente di essere costantemente seguito. Buona l’organizzazione dove tutto è strutturato per assecondare le esigenze dei fotografi. Oltre ad un esperienza piacevole, costruttiva e gratificante ci si porta a casa innumerevoli spunti ed idee da sviluppare successivamente.

Alida Cantarut

Con molto piacere ho partecipato al workshop fotografico di Federica ed Alessandro al lago di Braies… è stata un’esperienza bellissima per la simpatica compagnia, i luoghi incantevoli e i bravi maestri al nostro fianco che con pazienza ci han seguiti e aiutati nel durante e successivamente anche con chiare e semplici spiegazioni per la post produzione.
Spero vivamente di rifare presto un’esperienza del genere con loro, magari sul lagazuoi, un’altra meta abituale… grazie ancora!!

Romina Pascoletti

Ho seguito un workshop fotografico sul Lago di Braies con Federica Cattaruzzi e Alessandro Malvaso: entrambi degli ottimi maestri che, in maniera semplice e chiara, mi hanno fatto comprendere dei concetti sulla fotografia paesaggistica e notturna che mi erano ancora sconosciuti.
Mi è piaciuto questo mettere alla portata di tutti, con un linguaggio semplice e comprensibile, tutto il proprio sapere e il dispensar consigli.
Quando poi si svolge il proprio lavoro con professionalità e passione, c’è poco da dire…si vede eccome.
Ho trascorso davvero un piacevole week end in questo workshop. Credo rimarrà nel mio cassetto dei ricordi tra le cose più belle e mi auguro tanto di poterci ritrovare quanto prima per un’altra bellissima esperienza come sempre.

Esprimi il tuo Giudizio sul Workshop

Per lasciare una recensione è necessario aver partecipato al Workshop! Per questo motivo la recensione verrà verificata manualmente prima di essere pubblicata. Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *.